Presentazione progetto

La presentazione di un progetto è il momento più delicato ed importante, in quanto tramite essa può dipendere perfino il futuro delle attività previste.

Tuttavia, in funzione del target è opportuno calibrare la presentazione del progetto, infatti, bisogna considerare a chi è destinato, ferma restando la necessità, comunque, di fare sintesi.

Il must per eccellenza è quella di trasformare il progetto in una presentazione su power point, anche se in pochi riescono davvero ad utilizzarla nel migliore dei modi, vuoi per la poca conoscenza dello strumento, vuoi per la poca esperienza.

Non è un caso partecipare ad incontri dove il relatore, pur avendo questo importante ausilio, invece di sintetizzare gli argomenti principali, focalizzando l'attenzione sugli aspetti principali, si limita a leggere quanto scritto, senza riuscire ad argomentare e, soprattutto, a catturare l'attenzione dei partecipanti.

Aspetto ben diverso è la presentazione di un progetto ad una sola persona, la sintesi diventa ancora più importante, bisogna riuscire a creare poche slide, con pochi concetti chiari, cercando di stimolare la curiosità dell'interlocutore.

Chiaramente, bisogna anche considerare le modalità con cui avviene la presentazione del progetto, tenendo conto, che la tecnologia oggi disponibile non pone più i limiti del passato, pertanto si possono anche definire livelli di sintesi differenti. Infatti, l'utilizzo del programma Power Point può essere utile per l'invio cartaceo, ma ci sono strumenti che possono essere più efficaci, ad iniziare l'integrazione del cartaceo con il web.

L'inserimento di link nel cartaceo, ad esempio, consente al soggetto di acquisire ulteriori informazioni rispetto all'argomento di proprio interesse, con la possibilità di poter approfondire tutto il progetto dal sito web dedicato.

Un altro modo è quello di riuscire a sintetizzare la presentazione del proprio progetto in un breve video, la gente non ha tempo da perdere, spesso ce lo dimentichiamo, come pure ci dimentichiamo che anche il nostro di tempo è prezioso, quindi, è inutile disperdere anche il nostro se l'interlocutore non è interessato a quanto proposto.

Lo stesso procedimento descritto per la presentazione cartacea del progetto può essere adottato anche per la modalità video, ovvero inserire altri brevi video che consentono di approfondire quel determinato aspetto, con il valore aggiunto di poter inserire anche un testo audio.

Tutte queste attività possono essere svolte autonomamente, tuttavia bisogna conoscere gli strumenti e la tecnologia da utilizzare, oppure avvalersi di un supporto tecnico per trasformare la presentazione del proprio progetto nelle modalità più consone in funzione del target.

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarmi.

Commenti